Image default
Vini

Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC

Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC

Il Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC è parte della grande famiglia dei Lambruschi.

Zona di produzione Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC

La zona geografica dedicata ed autorizzata alla produzione del vino DOC Lambrusco Salamino di Santa Croce si estende lungo la zona appenninica centrale dell’Emilia Romagna, dove il territorio ben suddiviso tra colline e pianure, regala un’adeguata ventilazione e luminosità, elementi base per il ciclo produttivo delle vigne.

La zona di Produzione del Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC è localizzata nel territorio dei comuni in provincia di Modena e comprende il territorio di Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Medolla, Novi, S.Felice sul Panaro, S. Possidonio e, in parte, il territorio dei comuni di Campogalliano, Camposanto, Carpi, Finale Emilia, Mirandola, Modena e Soliera.

Vitigni per Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC

La base ampelografica prevede unicamente, per qualsiasi tipologia di Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC, l’utilizzo del vitigno Lambrusco Salamino min.85%, altri Lambruschi tradizionali, Fortana e Ancellotta per il restante 15%

Tipologie e caratteristiche organolettiche

Da disciplinare di produzione è possibile produrre il Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC nelle seguenti tipologie:

 Lambrusco Salamino di Santa Croce Rosso Frizzante

Lambrusco confronto
Lambrusco confronto

Versioni: Secco /Abboccato /Amabile /Dolce

Vino Frizzante Rosso dalla spuma vivace, evanescente e colore rosso rubino o granato di varia intensita’; odore gradevole, profumo che ricorda quello della violetta, dal sapore secco o asciutto, abboccato o semisecco, amabile, dolce, di corpo fresco, sapido ed armonico

 Lambrusco Salamino di Santa Croce Rosso Spumante

Versioni: Spumante Brut /Extra dry /Dry /Demi-sec /Doux

Vino Spumante Rosso dalla spuma fine e persistente, colore rosso rubino intenso; odore gradevole, fine, gentile, floreale, ampio e composito, dal sapore secco o asciutto, abboccato o semisecco, amabile, dolce, di corpo fresco, sapido ed armonico.

VEDI ANCHE  Bresaola della Valtellina IGP

 Lambrusco Salamino di Santa Croce Rosato Frizzante

Versioni: Secco /Abboccato /Amabile /Dolce

Vino Frizzante Rosato dalla spuma vivace, evanescente e colore rosato piu’ o meno intenso; odore gradevole, fruttato, caratteristico, dal sapore secco o asciutto, abboccato o semisecco, amabile, dolce, fresco, sapido ed armonico.

 Lambrusco Salamino di Santa Croce Rosato Spumante

Versioni: Brut /Extra dry /Dry /Demi-sec /Doux

Vino Spumante Rosato dalla spuma fine, persistente e colore rosato più o meno intenso; odore gradevole, fine, gentile, floreale, ampio e composito, dal sapore secco o asciutto, abboccato o semisecco, amabile, dolce, fresco, sapido ed armonico..

Abbinamenti

Abbinare il Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC con i piatti tipici della cucina modenese è fin troppo facile. Dalle tipiche pastasciutte, allo zampone, ai cotechini e bolliti misti sarà difficile non apprezzarlo

E’ consigliato il consumo entro l’anno successivo alla vendemmia, servito ad una temperatura di 12-14 gradi.

Post simili

Oltrepò Pavese Metodo Classico DOCG

Marco

Vino Sforzato di Valtellina o Sfursàt

Eno

Valtellina Superiore DOCG

Marco

Storia tipologie abbinamenti del Lambrusco

Fabio

Formaggio Grana padano

sergio

Bresaola della Valtellina IGP

Eno

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More