Image default
Angolo dell'esperto

Da Verdicchio di Matelica DOC a Matelica DOC

Il cambio denominazione da Verdicchio di Matelica a Matelica sarà la giusta scelta?

 

Non è comune prassi fare un cambio di denominazione dopo 50 onorati anni di storia, ma sembra proprio che i produttori del pluripremiato verdicchio di Matelica DOC e DOCG siano ormai a buon punto per effettuare questo storico cambiamento.

Verdicchio di Matelica
Verdicchio di Matelica

Per coloro che non conoscono questo vino, e credo pochi, dato che è considerato uno dei vini bianchi più longevi e straordinari al mondo, sono passati oltre 50 anni da quando è stata riconosciuta la denominazione di origine controllata, consentendo nel tempo e tra gli appassionati di raggiungere livelli da far invidia ai più blasonati vini bianchi d’oltralpe. La caratteristica principale è data dal territorio dove viene coltivato.

La zona di Matelica infatti è una delle rare valli chiamate sinclinale, infatti corre da nor a sud invece di scivolare verso mare. Questo a livello geologico ha consentito nelle precedenti ere di accumulare sali che tuttora contraddistinguono l’assaggio sapido e minerale, inoltre le uve giovano delle forti escursioni termiche del periodo primaverile ed estivo, dove in nottate più fredde si raggiungono anche i 10°.

Ma cosa ha mosso i produttori a fare un passo cosi’ importante?

Abbiamo incontrato i protagonisti di questo storico cambiamento e li abbiamo intervistati.

Umberto Gagliardi presidente dell’associazione produttori verdicchio di Matelica insieme a Antonio Centocanti Presidente dell’ IMT ci spiegano le motivazioni e gli obbiettivi di questo passo importante per un piccolo territorio

 

GUARDA L’INTERVISTA

 

VEDI ANCHE  Stoccafisso all'anconetana

Post simili

Dolci tipici : Il Frustingo marchigiano

Eno

Olio extravergine di oliva Marche IGP

sergio

Azienda Agraria degli Azzoni Avogadro Carradori

Eno

Azienda vitivinicola Fontorfio

Fabio

Moto-itinerario: Civitanova Marche – Serrapetrona – Castelluccio di Norcia

Eno

Formaggio di fossa di Sogliano DOP

Fabio

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More